Presentazione sul microscopio

Il microscopio è un dispositivo relativamente povero nella forma e nell'uso. In un involucro di metallo o plastica, che è la base e il tavolo, vengono fornite le distanze: obiettivo, oculare, specchio e apertura.

Okular è un sistema di lenti appropriatamente selezionate inserite in un tubo metallico a cui l'osservatore applica l'occhio. L'obiettivo è un insieme di obiettivi ben scelti, situati in un tubo di metallo solo leggermente più piccolo, che "guarda" al microscopio. La preparazione microscopica è un pezzo di materiale biologico posto in una goccia d'acqua su una cosiddetta rettangolare la diapositiva è importante e coperta da un sottile petalo della copertina. La preparazione del microscopio preparata consiste in un tavolo alla luce della vista dell'obiettivo del microscopio. Attraverso il foro nella parte centrale del tavolo, la luce cade sul fondo della preparazione, che è lì diretto per mezzo di uno specchio mobile posto sotto il tavolo. Uno specchio sistemato correttamente dirige la radiazione calda o artificiale raccolta - se il microscopio è dotato di illuminazione elettrica - su un campione microscopico. Posizionata tra lo specchio e la preparazione del microscopio, l'apertura riconosce troppo il compito di regolare la quantità di luce che cade sulla preparazione e l'osservatore che raggiunge l'occhio. Sollevando e andando al tavolo con la preparazione, l'acutezza visiva della preparazione viene regolata. Nel microscopio ottico, l'ingrandimento complessivo dell'oggetto visualizzato è generato moltiplicando l'ingrandimento dell'oculare con l'ingrandimento della lente. Una forma completamente diversa, e ciò che accade all'interno di una struttura e un'operazione molto complicate è il microscopio elettronico. Il principio di attenzione è simile qui, solo che il ruolo della luce viene eseguito nel microscopio finale da un fascio di elettroni correttamente calibrato. La preparazione della preparazione conduce anche in un modo estremamente specializzato. In primo luogo, il materiale biologico viene messo nella giusta resina. Dopo la concentrazione della resina, questo set viene avvitato con uno speciale coltello per microton su sezioni molto sottili, che vengono memorizzate sullo sfondo della vista dell'obiettivo del microscopio. Il microscopio elettronico consente di ottenere molti ricchi ingrandimenti racchiusi nei microscopi ottici.