Piano di evacuazione dell edificio scolastico

Il segnale di uscita è una descrizione della porta di uscita di emergenza che viene utilizzata in tutti gli edifici e che, insieme alle normative vigenti, impone l'obbligo di contrassegnare correttamente le uscite attraverso le quali l'evacuazione avviene in caso di pericolo (ad es. Incendio.

Tali contrassegni vengono utilizzati ovunque ci troviamo per trattare con gruppi più spessi di persone, ad esempio a casa, in titoli, in edifici culturali e di intrattenimento e impianti sportivi, o nei magazzini di grande formato stessi. L'USCITA è spesso guidata da altri segni nella struttura delle frecce e dai segni delle scale di evacuazione. La corretta marcatura della via di fuga è un ruolo significativo nel salvare la salute e nel mantenere le persone che sono emerse durante l'emergenza, aumentando le possibilità di fortuna di evacuazione.

Il marchio EXIT ha un caratteristico colore verde con una cornice bianca e un'iscrizione che garantisce che è chiaramente visibile durante il processo di evacuazione anche da una distanza molto lunga (20-25 metri. È stato realizzato con un'interessante pellicola autoadesiva con colla di alta qualità, che garantisce grande durata e forma in condizioni onerose, o con pannello in PVC fissato con nastro biadesivo. La marcatura dell'uscita di emergenza è bloccata su un ostacolo nella struttura più spesso sopra la porta, essendo una soluzione da un luogo o un edificio. La pellicola utilizzata per contrassegnare l'uscita di emergenza ha proprietà fotoluminescenti, grazie alle quali brucia al buio, consentendo un'evacuazione efficiente, anche in condizioni gravi connesse a un'interruzione di corrente o con fumo ancora grande che limita la visibilità.