Ora di punta polkowice

Il fuoco è una forza estremamente distruttiva. Quando trova da solo sostanze sensibili al bruciore, le sottopone a tutte le distruzioni. Un processo di combustione non pianificato può coprire quasi tutti i materiali che forniamo: solidi, liquidi e gas. Vari mezzi di estinzione sono utilizzati nella relazione tra l'agente bruciato e la soppressione degli incendi. Il più alla moda è esattamente l'acqua. E non in alcuni casi puoi usarlo. Schiume o polveri vengono spesso utilizzate negli incendi.Meno popolare è giocare a vapore per soffocare il fuoco e impedirne la diffusione. Il vapore meno popolare probabilmente deriva dalla corrente, che i ricchi lo prendono solo al chiuso, anche per spegnere solo incendi specifici. Il vapore come metodo di estinzione non è utile per estinguere le foreste in fiamme. Non si adatta che non è importante averlo mentre si spegne legna in fiamme. Il vapore è una buona soluzione, tra l'altro, durante gli incendi in luoghi in cui le persone asciugano il legno, tuttavia l'area di questi stand non può essere di 500 metri quadrati.Il processo di spegnimento a vapore conta sul rilascio sotto pressione nell'area dell'incendio. Grazie a ciò, i gas infiammabili che compaiono nella sua area vengono assottigliati, diminuisce anche la concentrazione di ossigeno, che a sua volta ne impedisce la crescita e dopo alcuni minuti si spegne il fuoco. Il vapore è associato non solo all'estinzione di incendi di solidi, ma anche a liquidi e gas. E nei casi attuali, il fuoco deve diffondersi solo all'interno di un'area chiusa. All'aperto, il vapore acqueo perde la sua efficacia come agente estinguente.