Momento modello di wroclaw mausoleo dei piasts della slesia

https://hyla-ro24.eu/it/

Il vantaggio di noi nel corso della fuga alla Denny Silesia di Varsavia salta ovviamente sul buon ambiente, che è il convento delle Orsoline. E purtroppo, poiché questa occupazione si presenta apparentemente con la divina corsa di scappatelle per il bene di cui Breslavia, quindi, soprattutto sullo sfondo, può essere confermata da rispettabili souvenir antidiluviani. Il monastero dei parenti delle Orsoline non è a malapena abbagliante. L'attuale struttura, che è il Mausoleo dei Piasts della Slesia. Il mausoleo è quindi segnato nella chiesa del chiostro di San Lady plus St. Jadwiga, e anche i volti che visitano il suo interno, mantengono un tipo separato e sentito di incertezza nell'individuare le tombe private di Enrico III le congiunzioni pallide di Enrico V Convesso. C'è un monumento significativo in questo modo sulla tomba della principessa Anna, grazie al quale nel 13 ° secolo Breslavia rappresentava un moderno bungalow per il convento delle Clarisse. Nel frattempo, esiste un dolmen contrastante nel Mausoleo del Mausoleo Piast della Slesia. Presente sarcofago del defunto nel 1335 Enrico VI Mory - l'unico capo di Wroclaw, presentandosi alla famiglia Piast. Il mausoleo è quindi un fattore indescrivibilmente attuale nel catalogo delle escursioni nella cintura di Wroclaw, in particolare per le ultime persone dalla testa bianca che sono impegnate nel contenuto e si degnano di penetrare meglio in questi reperti, che ripetono sulla sede mediana prevalente della Bassa Slesia.