Impianto elettrico monofase e trifase

L'installazione elettrica è un organismo difficile in cui tutto deve lavorare insieme. Se l'elemento stesso fallisce, può unirsi a una grande sventura. Molto spesso, si unisce a una grande scossa elettrica o fuoco in cui le persone possono morire allo stesso tempo. Questo è il motivo per cui è necessario occuparsi delle installazioni elettriche, fare ispezioni regolari da elettricisti qualificati e riparare tutti i difetti su base regolare.

BellaSkinPlusFizzyCollagen+ - Ringiovanimento della pelle e delle articolazioni in una compressa effervescente!

Uno dei ruoli più importanti in qualsiasi installazione elettrica è la scelta delle protezioni. Il nostro essere o la nostra salute potrebbero volere da questo importante fattore. La sicurezza dovrebbe essere scelta in base alla forza dei campi. Tratto dal fusibile principale, che deve avere una corrente nominale determinata dalla centrale elettrica al momento della firma del contratto per la fornitura di energia elettrica. È combinato in modo che sia impossibile assorbire una parte maggiore della corrente di quanto non appaia da questo standard. Quando ciò accadesse, i cavi elettrici di fronte al nostro condominio o all'ufficio di collocamento si consumerebbero.Successivamente abbiamo il contatore elettrico e infine il quadro principale. Il quadro esiste anche nel cuore del sistema elettrico. Ogni circuito inizia proprio lì. Tutti sono assicurati con un fusibile adatto con una corrente nominale specifica. La scelta delle protezioni dovrebbe essere interrotta da un elettricista professionista che eseguirà il progetto di installazione elettrica per noi anche prima della sua creazione. Nella fase attuale si determinerà quanti circuiti vengono considerati, cosa forniscono e quale stile scorrerà al loro interno. È quindi estremamente importante, perché la sezione scelta dei conduttori dipende anche dal fusibile con una buona corrente nominale. Il valore è anche l'uso della cosiddetta selettività delle protezioni, grazie alla quale in caso di cortocircuito viene disattivata solo la miccia di una determinata regione, e non la protezione principale che interromperebbe il flusso del desiderio all'intero edificio.